Salta al contenuto
Profili digitali, disponibilità ferma al 20%
Il Sole 24 Ore Scuola 24

Il mismatch nell'lct. A fronte di 219mila annunci di lavoro pubblicati online dalle imprese i professionisti in uscita da scuole, atenei e Its Academy si fermano a quota 44mila: ne mancano 175rnila. Solo il 7% dei corsi di laurea riguarda il mondo delle tecnologie.

Quando si parla di tecnologia il mismatch ha tante facce. Da un lato c'è la trasformazione digitale che viaggia velocissima e ci porta a pieno titolo nell'era dell'Industria 5.0. Dall'altro c'è un mercato del lavoro che, di conseguenza, richiede sempre più professionisti e talenti dell'Ict. Nel mezzo c'è un mondo della formazione - dalla scuola all'università agli Its Academy - che fa fatica a sfornare la quantità (e qualità) di competenze necessarie alle imprese. Risultato: su circa 219mila annunci di lavoro pubblicati online in Italia nel 2022 per i profili di information and communication technology, il bacino di professionisti pronti per un impiego si è fermato a quota44mila, tra laureati, diplomandi delle scuole superiori e diplomati Its Academy. All'appello mancano quindi 175mila profili specializzati. In pratica, ogni cinque inserzioni pubblicate sul web per skills legate all'Ict, solo una trova un lavoratore corrispondente.... Continua a leggere