Salta al contenuto

Le competenze digitali delle risorse umane sono un asset fondamentale delle aziende. É quindi necessario svilupparle e migliorarle, focalizzando in particolare le professionalità ICT. 

Lo standard europeo per le competenze ICT (CEN (EN 16234-1:2019) è l’e-CF, e-Competence Framework, elemento fondamentale dell'Agenda Digitale Europea; un “linguaggio” condiviso internazionalmente e riconosciuto dal mercato e dalle istituzioni europee e italiane.

AICA, da sempre coinvolta nello sviluppo di e-CF, lo ha arricchito con e-CFplus, con l'obiettivo di rendere più efficace la sua applicazione in azienda. 
I servizi di AICA accompagnano ogni azienda nel proprio percorso di costruzione e miglioramento del processo di gestione delle competenze digitali.

AICA vanta numerose esperienze maturate con importanti aziende in diversi settori di mercato; questo ha permesso lo sviluppo un insieme di Best Practice la cui validità è testimoniata dai risultati raggiunti dai nostri Clienti.

 

LE COMPETENZE DIGITALI. PERCHÉ SONO IMPORTANTI. 

La società digitale e la sua continua trasformazione non possono prescindere dalla capacità di comprendere e utilizzare al meglio le tecnologie digitali.

Un portfolio aggiornato di profili ICT permette di ottenere un miglioramento della competitività e della produttività aziendale e delle organizzazioni, rendendo più incisivi e potenti i percorsi di trasformazione.

L'Italia è impeganata a recuperare posizioni rispetto al Digital Economy and Society Index (DESI) del 2020. AICA da sempre si dedica alla crescita della società digitale supportando la costruzione di una cultura diffusa e incoraggiando lo sviluppo di competenze e conoscenze digitali.

AICA è quindi il partner ideale per le aziende che vogliono intraprendere il proprio percorso di sviluppo delle competenze digitali.

 

 

 

e-CF. SOLUZIONE, INTERNAZIONALE, CONDIVISA.

Nel complesso ambiente dello sviluppo e della gestione delle competenze professionali ICT c'è bisogno di chiarezza e semplificazione; troppo spesso nel passato abbiamo lavorato con soluzioni ad hoc senza connetterci ad una comunità più ampia. In questo quadro e-CF è nato come linguaggio a sostegno della comprensione reciproca e della trasparenza ed è diventato norma (EN16234) e componente chiave dell'Agenda digitale europea per le professioni ICT.

e-CF è articolato in 41 competenze che coprono ampiamente i processi ICT di Management, Pianificazione, Sviluppo ed Esercizio.

e-CF definisce la competenza come “capacità dimostrata di applicare conoscenze, abilità e attitudini per ottenere risultati osservabili" e la descrive in termini di livelli di proficiency e di Conoscenze e Abilità richieste. Questo ha permesso ad AICA di sviluppare metriche e sistemi per la misurazione delle Competenze ICT su cui abbiamo costruito il nostro portfolio di servizi.

 

AICA, L'ASSOCIAZIONE A SUPPORTO DELL'AZIENDA.

AICA accompagna l’azienda lungo il percorso di trasformazione digitale: dalla condivisione di obiettivi e requisiti, fino alla definizione del portafoglio dei profili necessari a sostenere la strategia digitale aziendale.

La nostra esperienza con diverse organizzazioni testimonia l’utilità e-CF; non uno strumento teorico, ma pratico, perché fatto di progetti concreti realizzati con aziende. 

AICA padroneggia la materia e partecipa all’evoluzione di e-CF che, laddove applicato, ha dimostrato il conseguimento di vantaggi per i nostri clienti.

 

I SERVIZI CHE TRASFORMANO.

Le competenze digitali disponibili in una organizzazione sono rilevate, analizzate e migliorate attraverso i servizi e-CFplus, concepiti da AICA per ottenere la migliore combinazione di professionalità ICT per una performance coerente agli obiettivi della strategia aziendale.