Skip to Content
Genitori e insegnanti in classe per contrastare il cyberbullismo
Corriere dell'Umbria
Un intero istituto scolastico contro il cyberbullismo. E' l'omnicomprensivo "Dante Alighieri" nel quale si sta svolgendo il corso di formazione "Reale o virtuale? Istruzioni per l'uso" rivolto a insegnanti e genitori. Attivato grazie ad un bando della Fondazione cassa di risparmio di Perugia, il corso terminerà giovedì prossimo. Il percorso formativo vuole fornire ai genitori strumenti pratici per riconoscere abitudini negative e porvi rimedio e identificare per tempo i sintomi di disagio nei ragazzi, anche nel loro rapporto con gli strumenti tecnologici. I corsi e i laboratori, ai quali l'anno scorso hanno partecipato anche i ragazzi delle medie, sono affidati agli esperti dell'associazione Pepita Onlus, attiva nella prevenzione e contrasto ai fenomeni di bullismo. "E' fondamentale la formazione agli adulti - spiega Diego Buratta, responsabile della sede di Perugia di Pepita Onlus - Siamo contenti di lavorare a Nocera Umbra, dove non solo formeremo i genitori, ma andremo a certificare anche i docenti con un corso di formazione specifico in esclusiva con Aica, il primo certificato in Umbria". "Questo corso spiega Ludovica Marchetti, insegnate referente del progetto - serve a conoscere il mondo virtuale dei nostri figli, essere consapevoli dei pericoli della rete e individuare il modo migliore per aiutarli".