Salta al contenuto
Un corso per combattere il cyberbullismo
Donna Moderna
Ha il suggestivo nome di Cyberscudo, ed è un progetto contro il cyberbullismo lanciato pochi mesi fa da Aica (Associazione italiana per l'informatica e il calcolo automatico) e dalla Fondazione Carolina. E' rivolto sia agli studenti sia agli insegnanti di tutte le scuole italiane e centinaia di istituti hanno già aderito. Consiste in un programma di studio che prevede sette argomenti, tra cui il sexting, le implicazioni legali degli atti di cyberbullismo e le nuove norme sulla Privacy, declinati con un diverso grado di approfondimento a seconda che si tratti di un ragazzo o di un adulto. Alla fine del corso viene rilasciato un certificato. Lo scopo dell'iniziativa non è solo insegnare a riconoscere gli atti di cyberbullismo, ma anche indicari quali siano i soggetti a cui rivolgersi per domandare aiuto e conoscere le principali norme esistenti per combattere il fenomeno. Per maggiori informazioni studenti, insegnanti e genitori possono consultare aicanet.it/cyberscudo.