Salta al contenuto
Professioni Digitali, identikit dei nuovi ruoli e quali vantaggi portano nelle aziende
digital4.biz

Con la diffusione della digitalizzazione, le aziende hanno bisogno di professionisti del digitale per crescere ed essere competitive. Dal canto loro, le persone hanno bisogno acquisire competenze a prova di Digital transformation per essere al passo con un mercato del lavoro in evoluzione e che chiede figure professionali qualificate. Ecco una panoramica dei profili richiesti oggi. La più recente classifica dei migliori posti di lavoro negli Stati Uniti stilata da Glassdoor ha dato il segnale: le professioni digitali dominano il mondo del lavoro. Secondo il report annuale "50 Best jobs in America 2020", venti su cinquanta delle professioni top del 2020 sono nel settore tecnologico. La digitalizzazione delle imprese e del lavoro è qui per restare e l'emergenza Coronavirus lo sta sottolineando in maniera drammatica: restare nell'era analogica ci taglia fuori dal mondo produttivo e dalla socialità. 

Secondo l'Osservatorio delle Competenze Digitali 2019 condotto da Aica, Anitec-Assinform, Assintel e Assinter Italia, le aziende sono "affamate" di professionisti digitali, ma nel nostro paese mancano la capacità di formare le competenze che le aziende richiedono e una "cultura digitale condivisa". Secondo l'Osservatorio il web e? il maggior canale in cui le aziende ricercano professionisti ICT: circa 106.000 annunci di lavoro nel 2018, con una crescita di oltre il 27% rispetto al 2017. Queste le posizioni più ricercate: Software developer, che progetta, scrive e verifica codici per nuovi sistemi e software al fine di garantirne qualità ed efficienza; Digital consultant, che aiuta le organizzazioni nella loro strategia digitale occupandosi, tra l'altro, di gestione del SEO, dell'advertising sui canali online, del web design e della comunicazione sui social media; Digital media specialist, che orienta la gestione del cliente/utente finale e del rapporto con i vari partner che lo assistono nella fase di postvendita e fidelizzazione, e supporta la fase di vendita di un'azienda in termini di sales vision, gestione delle comunicazioni e dei sistemi sociali sul web. La classificazione delle figure professionali del digitale Le professioni ICT sono state catalogate dalla sezione italiana dell'IWA/HWG, Associazione internazionale dei professionisti del web (rappresentata in Italia da IWA Italy), che ha definito i compiti di ciascuna (e anche titoli di studio e certificazioni necessari).