Salta al contenuto
La scuola al tempo del covid-19: così prof e studenti stanno affrontando la sfida
Agenda Digitale

 Allo stato delle cose, stiamo vivendo lo scenario previsto da chi ha ideato il primo embrione di Internet e cioè la rete Arpanet voluta dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti nel 1969, in piena guerra fredda, per sopperire all'eventuale impossibilità di utilizzare i tradizionali mezzi di comunicazione a causa di una emergenza militare, cioè la temuta guerra nucleare. Oggi l'emergenza che stiamo vivendo è sanitaria e fa toccare con mano a tutti l'utilità del mondo parallelo che è possibile vivere grazie alla rete: le relazioni familiari, il lavoro che si fa "smart", gli acquisti (lenti, ma possibili), e la Scuola. 

A livello nazionale invece posso citare l'esperienza dell'AICA Digital Academy, una nuova proposta dell'Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico finalizzata a supportare una formazione certificata e in qualità per lo sviluppo delle competenze digitali nel settore dell'educazione, del lavoro, delle professioni e per tutti i cittadini. In particolare per i docenti attraverso i Test Center AICA che aderiranno all'iniziativa, verranno proposti percorsi formativi per raggiungere una piena competenza all'uso pedagogico delle tecnologie digitali. Percorsi che avranno come esito l'acquisizione delle certificazioni ECDL/ICDL (European/International Computer Driving Licence per la parte informatica, ed EPICT (European Pedagogical ICT Licence) per la parte pedagogica. Per l'emergenza Covid 19 è stato creato un sito disponibile nell'ambito dell'iniziativa Solidarietà Digitale, AICA DigitalAcademy per la Didattica in rete. E poi l'impegno dell'Università di Genova con i corsi (a distanza) di alta formazione per gli insegnanti sull'uso pedagogico delle tecnologie digitali -: il Master di I livello e di perfezionamento sui temi della Robotica educativa e della Scuola inclusiva con le tecnologie digitali, finalizzati alle rispettive Certificazioni EPICT e che vedono nel corpo docente esperti universitari e professionisti del settore. Da ultimo il contributo della comunità dei docenti dell' Associazione EPICT con le attività associative e i corsi mirati in collaborazione con le Scuole - online e in presenza - per il conseguimento delle certificazioni EPICT rilasciate Dipartimento DIBRIS dell'Università di Genova. Le potenzialità ci sono tutte: buon lavoro a tutti noi!