Salta al contenuto
Il "De Amicis" in finale alla gara Webtrotter
rovigoindiretta.it

ROVIGO - Il "De Amicis" di Rovigo non si ferma e per il secondo anno consecutivo si qualifica alla finale della gara on line Webtrotter promossa da Aica (Associazione italiana per l'informatica e il calcolo automatico) di concerto con la direzione generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione del ministero dell’istruzione. Il 9 marzo le tre squadre partecipanti, tutte di classe prima indirizzo grafico e comunicazione, si sono cimentate nella gara Webtrotter che ha coinvolto 300 squadre delle scuole superiori di tutta Italia.

In occasione delle celebrazioni per il 60esimo anniversario della nascita di Aica, il tema dell’edizione è stato “Ricorrenze e tradizioni celebrazioni e rituali” e la sfida, con l’obiettivo di realizzare la ricerca nel web attraverso i nuovi strumenti informatici e digitali, ha destato curiosità e interesse sviluppando la capacità di lavorare in gruppo e l'abilità di problem solving. Lo spirito competitivo e la volontà di fare squadra non ha subito battute d’arresto neanche di fronte alle difficoltà del gareggiare a distanza, i componenti si sono organizzati e la squadra denominata “De Amicis de Gino” si è posizionata al 50esimo posto. Ora la gara si fa più dura, la difficoltà dovuta alle nuove restrizioni di zona rossa impediranno la possibilità di allenarsi in presenza, ma l’impegno della squadra non verrà meno e tutto l’istituto li sosterrà a distanza per la gara finale.