Skip to Content

Un nuovo perimetro di analisi per un'audience più ampia

La pervasività delle tecnologie in tutti i campi, in tutte le funzioni di un’organizzazione e nella quotidianità dei cittadini, genera una cultura digitale sempre più diffusa. I percorsi di digitalizzazione sono sempre più
fondati su nuove competenze digitali e su un diverso approccio culturale al lavoro a ogni livello e in ogni area organizzativa. La richiesta di nuove competenze digitali si sta di riflesso estendendo progressivamente
dalle professioni specialistiche dell’ICT a tutte le professioni, in uno scenario caratterizzato dalla rapida affermazione di nuovi trend tecnologici, con impatti significativi su strategie e operatività delle attività, sia
che nel pubblico che nel privato.
Per l’edizione 2018, la quarta edizione, l’Osservatorio delle Competenze Digitali vuole offrire evidenze e conoscenze rilevanti sulla crescente pervasività delle competenze digitali nei contesti lavorativi dei più diversi “mestieri”, da quelli tipicamente tecnologici a quelli core di settore, a quelli propri delle funzioni dirigenziali. L’Osservatorio 2018 si rivolge quindi a un pubblico molto più ampio rispetto alle edizioni precedenti, e molto più articolato per interessi, profili e ruoli.

 

Ti potrebbe interessare: