Skip to Content
Computational thinking
Computational thinking
Computational thinking
Con computational thinking si indicano i fondamenti dell’informatica dall’analisi di un problema alla definizione della procedura (algoritmo) per risolverlo, alla sua implementazione in un linguaggio e al testing. AICA propone Logic per la scuola dell’obbligo e CT&PS per la superiore.

Il computational thinking è il processo di risoluzione dei problemi che si trova al cuore dell’informatica. Il pensiero computazionale prevede, in primo luogo, l'analisi del problema, la definizione di una procedura (algoritmo) automatizzabile per risolverlo e la progettazione del testing per verificarne il corretto funzionamento. L'implementazione della procedura in un linguaggio di programmazione è solo una fase successiva.

AICA, il CEPIS e la Fondazione ECDL sostengono:
  • l'importanza di inserire l'insegnamento dell'informatica - computing - in ogni ordine scolastico per un duplice motivo: il valore trasversale/metodologico del pensiero computazionale e la necessità di stimolare un maggior numero di studenti a intraprendere un percorso scolasticio per diventare professionisti informatici;
  • la necessità di un approccio unitario che includa allo stesso tempo la competenza d’uso del computer - digital literacy - e il computational thinking.

 

             
 
 

 

Nell'ambito della consultazione nazionale La Buona scuola, AICA - insieme con Associazione Nazionale Docenti di Informatica (ANDINF), Confindustria, Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica (CINI), CNR – Istituto per le Tecnologie Didattiche e Rete Robotica a Scuola - ha presentato un documento per l'introduzione di Informatica e Pensiero computazionale nei curricoli.

 
 
PROGRAMMA LOGIC
PROGRAMMA LOGIC
Il programma LOGIC, sviluppato da AICA con ANFOR, propone ai docenti della scuola dell'obbligo - Primaria, Secondaria di 1° grado, Biennio iniziale della Secondaria di 2° grado - un percorso di formazione certificata che li metta in grado di svolgere attività di computational thinking adeguate alle diverse età degli studenti. Il programma prevede anche una certificazione per gli studenti.
CT&PS | Computational thinking & Problem Solving
CT&PS | Computational thinking & Problem Solving
CT&PS propone un percorso finalizzato all'acquisizione di competenze logico-procedurali di analisi e soluzione di problemi. La proposta è quella di fornire agli studenti strumenti per analizzare i problemi - storytelling, mappe mentali, stakeholder analysis, SWOP analysis, diagrammi di Venn, ... - e per progettare e realizzare soluzioni: algoritmi, UML, linguaggi di programmazione, metodologie di testing.