Uso delle Google Apps per la didattica

  • Utilizzare le Google Apps per la progettazione di percorsi didattici flessibili e personalizzati.
  • Utilizzare account e casella di posta (funzionalità avanzate).
  • Utilizzare Drive: editor di testo, datasheet, sondaggi/quiz, componenti aggiuntivi.
  • Utilizzare Hangout per la comunicazione in sincrono.
  • Utilizzare Calendar per organizzare il lavoro e condividere eventi
  • Utilizzare Google Keep per prendere appunti online
  • Utilizzare Google Sites per creare siti didattici
  • Utilizzare Blogger per creare blog didattici

Creazione di classi virtuali e di percorsi didattici online

  • Creare e gestire classi virtuali: ideazione di percorsi personalizzati, azioni di tutoraggio in rete, condivisione di risorse, realizzazione di prove di verifica online, creazione di sondaggi relativi agli apprendimenti e/o all’organizzazione didattica, creazione di biblioteche virtuali
  • Utilizzare ambienti di eLearning (a scelta):
    1. Google classroom
    2. Moodle
    3. Edmodo
    4. WeSchool

Produzione e condivisione di risorse didattiche digitali

  • Linee-guida per la progettazione e la realizzazione di contenuti multimediali
  • Ideare attività collaborative per la co-creazione di risorse
  • Utilizzare ambienti per l’aggregazione di risorse
  • Utilizzare WebApp/ambienti per la realizzazione di (a scelta):
    1. immagini interattive
    2. video-lezioni e video interattivi
    3. test, quiz, sondaggi
    4. giochi didattici
    5. eBook
    6. mappe mentali/concettuali
    7. storytelling

La classe digitale: LIM, dispositivi mobili e WebApp

  • Creare aule digitali/3.0: LIM, computer e dispositivi mobili; BYOD
  • LIM: funzionalità e scopi didattici
  • Progettare e creare risorse per la LIM con Open Sankorè/software multipiattaforma e con WebApp che consentono l’integrazione di LIM, PC e dispositivi mobili
  • Cercare e selezionare in rete risorse didattiche digitali
  • Copyright e licenze Creative Commons
  • Sperimentazione di applicativi/ambienti collaborativi per quiz e sondaggi, attività di brainstorming, attività ludiche e creazione di mappe mentali e concettuali

Il digitale per una didattica innovativa centrata sulle competenze

  • DigCompEdu, quadro di riferimento europeo per le competenze digitali degli educatoriMetodologie attive e tecnologie: TEAL, EAS, Flipped classroom
  • Didattizzare risorse esistenti: il modello SAMR
  • Monitorare e valutare gli apprendimenti: modalità e strumenti web
Showing 1 - 5 of 174 results.