Salta al contenuto
EUROPEAN e-COMPETENCE FRAMEWORK (e-CF)
EUROPEAN e-COMPETENCE FRAMEWORK (e-CF)
EUROPEAN e-COMPETENCE FRAMEWORK (e-CF)
Lo standard europeo delle competenze professionali ICT

e-CF è standard europeo “e-Competence Framework (e-CF) – A common European Framework for ICT Professionals in all industry sectors – Part 1: Framework” (EN 16234-1:2016) e recepito dalle norma UNI 11506.

e-CF copre l’intero spettro delle attività manageriali e tecniche ICT ed è articolato in:

  • 5 aree di competenza (Dimensione 1) associabili ai processi ICT di un’organizzazione relativi alle attività chiave di pianificazione – sviluppo – esercizio dei sistemi informativi ed alle attività complementari di supporto e gestione. Le aree sono: Plan. Build, Run, Enable, Manage;
  • 40 competenze (Dimensione 2) che descrivono in modo sintetico la capacità di applicare conoscenza, skill. Le competenze coprono tematiche tecniche specificatamente informatiche quali lo sviluppo di applicazioni o il supporto degli utenti e tematiche più generali quali lo sviluppo di business plan o la gestione dei rischi declinate però in un contesto ICT;
  • ciascuna competenza è articolata in più livelli (Dimensione 3) secondo una scala di 5 “qualifiche” compatibili con l’European Qualification Framework (EQF);
  •  la descrizione delle 40 competenze è corredata da alcuni esempi di conoscenze ed abilità (Dimensione 4) che ne delineano i contenuti.

 

Le 40 competenze ed i relativi livelli sono:

 
Sulla base delle 40 competenze e-CF il CEN ha definito 23 “European ICT Professional Profiles” che descrivono sinteticamente anche in termini di missione, deliverable, attività principali e Key Performance Indicator alcuni ruoli ICT tipici. Vedi i profili >
 

Una singola competenza e-CF con i relativi esempi di conoscenze ed abilità è descritta in una tabella che riporta:

  • il nome della competenza e la sua descrizione generale, ad esempio “D.7. Sales Management” ed un breve testo che sintetizza le principali attività e responsabilità proprie della competenza;
  • la declinazione di tali attività e responsabilità secondo i diversi livelli di proficency previsti dalla competenza, da 2 a 4 per ciascuna competenza in una scala di 5 livelli;
  • alcuni esempi di conoscenze ed abilità, in media una decina, che possono meglio chiarire i contenuti della competenza.

 

La tabella relativa a “D.7. Sales Management” è riprodotta qui di seguito.

Scarica il documento completo >