Salta al contenuto
I professionisti dell'ICT italiani sono a rischio per la mancanza di percorsi di formazione adeguati
Torino, 16 novembre  2011 – I lavoratori ICT italiani sono stati coinvolti da AICA e dal CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies)  in un innovativo progetto di ricerca, denominato Professional e-Competence Survey, che ha  fotografato  lo stato delle loro competenze  - confrontandole con quanto indicato dal modello condiviso europeo European e-Competence Framework.  La ricerca, condotta su scala pan-europea tramite un questionario online, ha permesso di conoscere lo stato delle competenze informatiche professionali in Italia ed in altri stati membri dell’Unione...